Ci siamo anche quest’anno, l’appuntamento più importante per chi si occupa di mobilità è finalmente arrivato. Si tratta della Settimana Europea della Mobilità (sostenibile) e la data di inizio era proprio ieri, 16 Settembre 2014.

La European Mobility Week è un’iniziativa promossa dalla Commissione Ue con l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini sull’impatto dei trasporti sulla qualità dell’aria e incoraggiarli a usare mezzi alternativi all’auto privata. “Our streets, our choice” è lo slogan dell’edizione 2014, slogan che vuole diffondere consapevolezza sul legame tra le scelte di mobilità – e quindi il traffico motorizzato e l’inquinamento atmosferico delle città – e una migliore fruizione degli spazi urbani.

Saranno ben 1702 le città partecipanti quest’anno, ciascuna con uno specifico programma, uno specifico set di iniziative e proposte per avvicinare il pubblico, in questo casi i cittadini, ai tanti modi di vivere i propri spostamenti quotidiani in maniera sostenibile. Ottima la partecipazione nella nostra nazione, che per numero di città partecipanti si conferma la quarta nazione, con ben 108 adesioni.

Ovviamente il carpooling non è la sola prassi promossa fra quelle per rendere più sostenibili i propri spostamenti in città e fuori. Anzi, a dirla tutta, quest’anno sembra proprio la bicicletta ad essere protagonista. Ad ogni modo, qualunque sia la vostra modalità di spostamento preferita, non dimenticate di visitare il sito europeo dell’iniziativa http://www.mobilityweek.eu/ e la sua versione italiana, con tutte le informazioni sulle adesioni e sugli eventi in Italia facilmente consultabili http://www.settimanaeuropea.it/.

Noi abbiamo iniziato proprio ieri, con la presenza di Flootta Hub a MobyDixit 2014Conferenza Nazionale sul mobility management e sulla mobilità sostenibile.

Quindi,  buona settimana della mobilità a tutti!